BestTrane: Scambio di buone pratiche per l'educazione non formale degli adulti

Numero Progetto: 2020-1-FR01-KA202-079751

Home

Benvenuti nel Progetto BEST TRANE. Cosa intende creare BEST TRANE? BEST TRANE intende condividere con I formatori alcune buone pratiche per supportarli a lavorare in ambienti intergenerazionali allo scopo di motivare gli studenti adulti a prendere parte ad attività di educazione non formale.

Il progetto

In Europa la partecipazione all'educazione non formale delle persone di età superiore ai 55 anni è ancora molto limitata. Se poi ci riferiamo ad adulti disoccupati la situazione peggiora: nel 2012 solo il 50% delle persone di età superiore ai 50 anni ha frequentato corsi di formazione per motivi professionali o personali.

Secondo Eurostat, nel 2016 poco più del 45% degli adulti di età compresa tra 45 e 64 anni ha partecipato a qualche forma di istruzione o formazione e l'80% di esso si riferisce ad attività di apprendimento legate al lavoro. I centri di educazione non formale sono tradizionalmente dedicati ai giovani e lasciano pochi spazi per coinvolgere gli adulti. Non ci sono attuamente direttive da parte dei governi nazionali per affrontare questo problema. Di conseguenza, gli educatori che lavorano nei centri di educazione non formale spesso non hanno competenze specifiche per coinvolgere e per insegnare agli adulti.

Il progetto affronta questa lacuna offrendo modelli di formazione innovativi agli educatori per adulti nei centri non formali, attraverso la raccolta di informazioni, esempi di buone pratiche esistenti e diversi punti di vista sul lavoro con adulti e anziani e il loro coinvolgimento nell'educazione non formale.

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

I partner

BEST TRANE è finanziato dal programma Erasmus +. Il Progetto, iniziato a ottobre 2020, si concluderà a Aprile 2022. BEST TRANE è promosso da un partenariato composto da 5 organizzazioni provenienti da Francia, Cipro, Italia, Irlanda e Regno Unito.

Solution

Francia

L'obiettivo di Solution: Solidarity & Inclusion è promuovere l'inclusione sociale tra i giovani e gli adulti proponendo diversi tipi di attività che consentano di promuovere l'accettazione reciproca, stimolare gli interessi umani attraverso attività trasversali, progetti e programmi educativi per aprire le menti eattività per rafforzare le dinamiche eque tra generazioni differenti.

La mission di Solution è quella di proporre a queste persone attività di educazione non formale tra target appartenenti a diverse generazioni che stimolino il dialogo interculturale e intergenerazionale favorendo l'acquisizione di competenze soft e hard utili per scopi professionali e sociali.

Attraverso la partecipazione a BEST TRANE, Solution mira contemporaneamente a condividere con il consorzio il proprio know-how nell'organizzazione di attività intergenerazionali e ad acquisire nuove conoscenze nel campo dell'educazione non formale per le persone adulte grazie allo scambio di buone pratiche tra le organizzazioni europee esperte nel campo.

The Rural Hub

Irlanda

Il Rural Hub è stato creato come associazione da un gruppo di professionisti dell'istruzione, della formazione e dello sviluppo rurale come risposta all'impatto della crisi economica sui piccoli villaggi e città rurali in Irlanda. Sin dalla sua fondazione nel 2012, The Rural Hub ha fornito un'ampia gamma di programmi di formazione ai residenti locali e ai gruppi della comunità. Siamo specializzati nell'area dello sviluppo della comunità e abbiamo sviluppato una serie di iniziative locali per sostenere l'inclusione sociale delle persone svantaggiate quali giovani rurali, comunità di migranti e anziani residenti isolati. Lavoriamo con questi gruppi, utilizzando approcci creativi e testando le risorse dei media digitali per supportare una maggiore coesione sociale tra comunità locali nella contea di Cavan. Abbiamo una rete sviluppata di parti interessate a livello di contea che supportano il nostro lavoro.

FDS

Società Cooperativa Sociale Fuori dal Sommerso

Italia

La Cooperativa Fuori dal Sommerso è un organizzazione Non profit fondata nel 2001 a Mesagne (Puglia) e attiva nel campo dell’educazione per gli adulti, promozione dell’invecchiamento attivo, integrazione sociale e lavorativa di soggesti vulnerabili (con particolare attenzione ai disabili).

SOMMERSO offre servizi di assistenza domiciliare e servizi educativi in favore degli anziani, minori, persone non autosufficienti ed in situazioni di disagio, con l’obiettivo principale di favorirne l’autonomia nella vita quotidiana, presso il proprio normale luogo di vita.

SOMMERSO gestisce inoltre servizi rivolti a persone anziane autosufficienti e ad anziani in situazione di fragilità, volti all’integrazione sociale, all’autonomia psicologica e relazionale, all’autonomia abitativa.

Eurospeak

UK

Eurospeak Language Schools Ltd. è una scuola di lingua inglese privata accreditata dal British Council e dall'Ispettorato delle scuole indipendenti (ISI). Siamo inoltre dotati di licenza UKVI ai sensi del Tier 2 General e del Tier 4 General del Points-Based system. Fondata nel 1991, siamo un centro accreditato per gli esami Cambridge English e un centro di formazione per insegnanti del Trinity College di Londra. Offriamo una varietà di corsi di lingua e formazione professionale che vanno dall'inglese di livello base a quello avanzato, nonché la preparazione ai test IELTS. Abbiamo due sedi: Reading, Berkshire e Southampton, Hampshire.

BEST TRANE aiuterà Eurospeak a rafforzare le conoscenze nel campo dell’educazione non formale per le persone adulte e lo scambio delle migliori pratiche con il partenariato. Ciò ci consentirà di migliorare la nostre capacità di supportare i gruppi target e di aumentare la nostra competenza generale sul Topic di Progetto.

Center for Social Innovation

Ciprio

Center for Social Innovation (CSI) è un organizzazione di ricerca e sviluppo che si concentra sulla promozione dell'innovazione sociale come stumento che può portare a un cambiamento positivo a livello locale, nazionale, regionale, e contesti globali. CSI lavora a stretto contatto con governi, agenzie amministrative locali, agenzie senza scopo di lucro, entità commerciali, e istituzioni educative per affrontare le sfide sociali, economiche e culturali.

Identifichiamo e affrontiamo le sfide sistemiche attraverso la ricerca basata sull'evidenza, lo stato dell'arte ricerca di soluzioni globali, nazionali, regionali e locali, e sviluppiamo soluzioni prendendo in considerazione l'ecosistema locale e le dinamiche culturali. Ci sforziamo di incontrare gli stakeholder; identificare bisogni e implementare soluzioni e allo stesso tempo manteniamo una vigilanza costante per garantire feedback e adeguamenti continui. I meccanismi e i processi di feedback che impieghiamo ci consentono di restare in contatto con i nostri stakeholder e di aggiornare continuamente le nostre proposte sociali.

Le nostre aree di competenza sono nei settori della giustizia sociale, mercato del lavoro, istruzione ed e-learning, imprenditorialità sociale, gestione di progetti, servizi di valutazione di progetti, convalida dei prodotti e formazione.

Risultati del Progetto

Per raggiungere i nostri obiettivi, BEST TRANE fornisce agli educatori per adulti l'accesso a un Manuale per Trainer. Il Manuale raccoglie le migliori pratiche sull’educazione agli adulti coinvolgendo discenti adulti nei centri di istruzione non formale, evidenziando attività interattive innovative sia per adulti che per giovani e incoraggiando le dinamiche intergenerazionali nell’ educazione non formale. Le ricerche e gli studi che verranno raccolti per lo sviluppo del Manuale seguiranno una metodologia specifica, che sarà pianificata attraverso diverse fasi:

FASE 1

Ogni partner eseguirà una ricerca relativa alla situazione dell’educazione non formale nel proprio paese e nelle proprie realtà locali. Lo studio si riferisce a programmi di formazione per formatori e dinamiche intergenerazionali nei centri di educazione non formale. I risultati di questa fase di ricerca saranno presentati a tutti i partner al primo incontro con i partner e riassunti per essere integrati nel manual.

FASE 2

In questa fase, i partner del progetto si ocuperanno di uno studio sui bassi tassi di partecipazione degli studenti adulti alle attività di educazione non formale nei propri paesi. Durante questa fase di ricerca, i partner studiano anche le metodologie utilizzate per motivare le persone adulte a partecipare ad attività non formali. Il consorzio quindi analizza congiuntamente queste metodologie e il modo in cui vengono applicate in ciascun paese. Il riepilogo di questo studio costituisce la sezione successiva del Manuale.

FASE 3

In questa fase, i partner di progetto conducono ulteriori ricerche per identificare esempi di buone pratiche e attività che possano attrarre studenti adulti nell’apprendimento non formale e valutare come applicarli in modo creativo e collaborativo in gruppi intergenerazionali. Questi risultati saranno inclusi nel Manuale

FASE 4

Sulla base delle analisi implementate e condivise tra i partner, sarà sviluppata in questa fase la prima bozza del Manuale per Trainer. Tutti I partner forniranno I risultati della propria ricercar a Solution in qualità di responsabile per la stesura del Manuale. Solution metterà insieme tutti i contenuti dello studio nella prima bozza. Il contenuto di questa prima bozza sarà testato con il gruppo di educatori per adulti che frequenterà l’evento di formazione transnazionale in Irlanda.

FASE 5

Dopo l’attività di formazione in Irlanda, saranno raccolti e analizzati feedback dei partecipanti. Questi suggerimenti saranno integrati nella versione finale del Manuale. La versione finale del Manuale sarà inoltre presentata all'incontro finale del progetto e durante la conferenza finale del progetto.

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

News

Qui puoi trovare le newsletter e I comunicati stampa del Progetto!

Newsletter 2

Newsletter 3

Newsletter 4

The European Commission’s support for the production of this publication does not constitute an endorsement of the contents, which reflect the views only of the authors, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

it_ITItalian